Batch

strumenti:

notepad <!–emo&^_^–>^_^<!–endemo–>
bat2exe qui
windows (mi disp ma linux nn si può usare)
tanta buona volontà <!–emo&:P–>:P<!–endemo–>

salvate i comandi in un file chiamato nomechevuoitu.bat e avrete un file con dentro un ingranaggio, apritelo e vedrete il vostro script eseguito, per trasformarlo in exe usate bat2exe

1 primo script: hello world (troppo scontato?)
<!–c1–>

CODICE

<div id=”code” align=”left”><!–ec1–>@echo off
echo hello world
echo.<!–c2–>

<!–ec2–>
analizziamo:

@echo off senza di lui apparirebbe echo hello world
echo hello world è il vero e proprio script, che farà comparire sul dos hello world
echo. chiude echo e @echo
2 funzione pause

scrivete pause in un bat e apritelo, verrà fuori la scritta “premi un tasto per continuare, ma basterà scrivere pause<nul per non fare uscire niente, ovverosia basterà premere un tasto qualsiasi

3 comandi di carattere generale.

comandi che vi potrebbero servire:

del “nome del percorso (senza apici)” cancella un file
deltree “nome del percorso (senza apici)” cancella la cartella più tutte le sottocartelle
start “nome programma (sempre senza apici)”
REM “commento (idem)”

4 input

nel batch ci sono i ‘%1’ ‘%2’ etc…. per individuare gli input esempio

<!–c1–>

CODICE

<div id=”code” align=”left”><!–ec1–>@echo off
echo hai detto ‘%1’
echo.<!–c2–>

<!–ec2–>

se scriverete aaa sul dos verrà fuori

hai detto aaa (non so come faccio ad inventarmi degli esempi così XDXDXD)

5 if, GOTO e segnaposto

pensavate che nel batch non c’era if? bè sbagliato…….

esempio che poi analizzeremo <!–emo&

:lol:

–>:lol:<!–endemo–>

<!–c1–>

CODICE

<div id=”code” align=”left”><!–ec1–>if ‘%1’ == lamer GOTO :lamer
if ‘%1’ == hacker GOTO :hacker
:lamer
@echo off
echo sei sicuro di esserlo?
echo.
:hacker
@echo off
echo sei uno sbruffone
echo.<!–c2–>

<!–ec2–>

ora voi direte <!–emo&

:huh:

–>:huh:<!–endemo–> e io vi dico <!–emo&

^_^

–>^_^<!–endemo–>

analizziamo:

if è un ciclo, vuol dire se, quindi:

if condizione == condizione GOTO :segnaposto

il segnaposto è una condizione che inizia con : (due punti)
esempio:

<!–c1–>

CODICE

<div id=”code” align=”left”><!–ec1–>:aaaa
@echo off
echo aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
echo.<!–c2–>

<!–ec2–>

GOTO :segnaposto, indica su quale segna posto devi andare

per if esiste anche la funzione exist, cioè

if exist nomefile istruzioni

poi esiste else cioè

if exist nomefile else istruzioni

cioè se esiste bene sennò fa quello che c’è scritto dopo l’else

6 variabili

in batch ci sono anche le variabili e si creano così:

set nomevariaile = condizioneistruzione

es.

<!–c1–>

CODICE

<div id=”code” align=”left”><!–ec1–>set a = s
echo off
echo %a%
echo.<!–c2–>

<!–ec2–>

le percentuali vogliono dire che inizia una variabile e che poi finisce

7 aprire un file txt e scriverci dentro

<!–c1–>

CODICE

<div id=”code” align=”left”><!–ec1–>echo aaa > AAA.txt<!–c2–>

<!–ec2–>

cioè

scrivi aaa dentro AAA.txt

se vuoi scrivere sulla seconda riga fai >> sulla terza >>> e così via.

per adesso finisce qui, poi implementerò altre parti.

Batchultima modifica: 2010-07-13T18:31:52+02:00da x-hacker
Reposta per primo quest’articolo